IsoLab lavora con impegno per offrire servizi di elevata qualità sia nel campo di analisi chimiche, fisiche e microbiologiche che in quello della consulenza. Il nostro obiettivo è quello di risolvere le problematiche ambientali che enti, aziende e privati possono incontrare, attraverso servizi analitici scientificamente soddisfacenti con il relativo supporto tecnico e con un rapporto Qualità/Prezzo altamente competitivo.

Si propone di stabilire una stretta relazione con i clienti, comprendendo le diverse esigenze e fornendo un utile servizio che soddisfi pienamente le aspettative, attraverso l'utilizzo delle più moderne tecnologie e di personale altamente qualificato nel settore. Il laboratorio ha investito e continua ad investire le proprie risorse in: Strumentazione Analitica Ricerca Scientifica Formazione di base e specifica del personale su novità normative e innovazione tecnologica L' IsoLab si propone di divenire l'azienda leader, nel settore di ricerca scientifica nel campo delle biotecnologie e, nella promozione di servizi di laboratorio e ricerca.

Workshop “L’orto incolto”
Il Laboratorio partecipa come partner al Il Workshop “L’Orto incolto”, promosso da SUDARCH in collaborazione con PARCO ECOLANDIA, nell’ambito del progetto “L’Orto di Calipso – Il Giardino Mediterraneo tra arte, leggende, mitologia” – Progetti culturali innovativi – P.I.S.U. Città di Reggio Calabria – POR CALABRIA FESR 2007/2013 ASSE VIII CITTÀ”.BANDO FORMAZIONE



Bando conferimento n. 7 borse di formazione
Scadenza: 26-07-2012



CALENDARIO CORSI
HACCP-CORSO DI FORMAZIONE SOSTITUZIONE LIBRETTO SANITARIO PER TUTTO IL PERSONALE ALIMENTARISTA

PROSSIME DATE CORSI:

MARTEDI' 10 GENNAIO 2012
LUNEDI' 6 FEBBRAIO 2012
MERCOLEDI' 8 FEBBRAIO 2012
LUNEDI' 13 FEBBRAIO 2012
LUNEDI' 5 MARZO 2012
MARTEDI' 6 MARZO 2012
LUNEDI' 12 MARZO 2012
LUNEDI' 2 APRILE 2012
MARTEDI' 3 APRILE 2012
LUNEDI' 16 APRILE 2012
LUNEDI' 7 MAGGIO 2012
MARTEDI' 8 MAGGIO 2012
LUNEDI' 14 MAGGIO 2012
LUNEDI' 4 GIUGNO 2012
MARTEDI' 5 GIUGNO 2012
LUNEDI' 11 GIUGNO 2012

SANZIONI PER OMESSO AUTOCONTROLLO HACCP
Il D. Lgs. 193/07 ha abrogato il D. Lgs. 155/97 ma non comporta l’eliminazione dell’obbligo di adottare il documento di autocontrollo nelle attività del settore alimentare.
Recepisce infatti il Reg. CE 852/2004 che prevede espressamente la stesura del manuale di autocontrollo (HACCP). Vengono invece rispetto alla normativa previgente inasprite le sanzioni.
SANZIONI AMMINISTRATIVE:
- Omessa redazione del Manuale HACCP da € 1.000 a € 6.000
- (non saranno più definiti i termini di prescrizione entro i quali sanare la situazione!!)
- Mancata o non corretta applicazione delle procedure previste dal Manuale HACCP da € 1.000 a € 6.000.

La prescrizioni sono previste solo nel caso in cui il Manuale HACCP sia presente e correttamente applicato, ma risulti carente rispetto all’attività svolta.
Infine il D. Lgs. 193/07 individua inoltre le sanzioni in caso di non rispetto dei requisiti generali di igiene così come previsto dal Reg. CE n. 852/2004.
Viene, inoltre, confermato l’obbligo per gli addetti alla manipolazione degli alimenti di addestramento e/o formazione in materia di igiene in relazione al tipo di attività con sanzione da € 500 a € 3.000.