IsoLab, effettua analisi chimiche e microbiologiche su Acque, Aria, Suolo, Amianto, Rifiuti, Rumore

  • Acque Destinate Al Consumo Umano
    I controlli sulle acque potabili per uso diretto o di processo destinate al consumo umano, al fine di verificarne il rispetto di idonee caratteristiche di igienicità microbiologica e chimica in accordo ai parametri di qualità del D. Lgs.31 del 02/02/01.
  • Acque Di Falda
    Campionamento e ricerca dei vari inquinanti ai sensi del D.M. 471/99.
  • Acque Reflue Industriali
    Campionamenti e analisi chimiche di acque derivanti da processi produttivi e/o da impianti di depurazione pubblici e privati al fine della verifica del rispetto dei valori limite di immissione in acque superficiali, fognatura o altro nel rispetto delle legislazioni vigenti e del D.Lgs. 152/06
  • Acque Superficiali
    Campionamenti e analisi chimiche e microbiologiche di acque superficiali costituite da fiumi, laghi vengono eseguiti nel rispetto del D. Lgs.152/06 Caratterizzazione dei corpi idrici superficiali torrenti, fiumi, Laghi e sotterranei..
  • Acque Di Piscina
    Controlli su acque di piscina (sia pubbliche che a gestione privata) in base all'Accordo del 16 gennaio 2003 sancito in Conferenza Stato Regioni tra il Ministero della Salute e le Regioni e le Province Autonome.

IsoLab effettua determinazioni della contaminazione microbica aerodispersa (batteri , miceti e lieviti, carica batterica totale,muffe, ricerca e identificazione di microrganismi patogeni, ricerca della legionella).

  • Monitoraggio della qualità microbiologica dell'aria (indoor e outdoor)  
    • Ricerca di inquinanti e valutazione  della qualità dell'aria negli ambienti di lavoro (ambienti di lavoro, uffici, ospedali,ambienti condizionati) e in ambienti di vita (abitazioni, scuole, mezzi di trasporto, ecc)
    • Rilievi e determinazioni per il controllo delle emissioni e della contaminazione microbica aerodispersa (batteri, miceti e lieviti, carica batterica totale, muffe, ricerca e identificazione di microrganismi patogeni, ricerca della legionella ) in ambienti di lavoro ed esterni.
    • Prove di sterilità in ambienti ospedalieri

IsoLab propone un servizio coordinato e integrato in materia di valutazione analisi e ricerca soluzioni nell'ambito delle camere adibite alla preparazione e all'esecuzione degli interventi chirurgici, in conformità alle leggi vigenti e alle norme tecniche, personalizzato in funzione alle esigenze del cliente. Si effettuano controlli microbiologici in conformità alle linee guida ISPESL del 01/07/91 e le norme ISO DIS 146182. Il laboratorio dispone di una moderna apparecchiatura per il campionamento degli ambienti: campionatore SAS (Surface Air System)

Analisi di terreni, al fine di stabilire la composizione chimica e verificarne l'idoneità all'uso in agricoltura e la compatibilità con le diverse colture, eseguiti ai sensi di quanto citato nel D.M. 13/09/99 per definire le caratteristiche agronomiche del suolo stesso (ricerca di macro e micro inquinanti).

  • Analisi dei materiali contenenti amianto, valutazione e classificazione

  • Analisi per la classificazione
  • Test di cessione ed analisi su eluato;
  • Classificazione ed assegnazione codice CER;
  • Analisi dei fanghi di depurazione
Workshop “L’orto incolto”
Il Laboratorio partecipa come partner al Il Workshop “L’Orto incolto”, promosso da SUDARCH in collaborazione con PARCO ECOLANDIA, nell’ambito del progetto “L’Orto di Calipso – Il Giardino Mediterraneo tra arte, leggende, mitologia” – Progetti culturali innovativi – P.I.S.U. Città di Reggio Calabria – POR CALABRIA FESR 2007/2013 ASSE VIII CITTÀ”.BANDO FORMAZIONE



Bando conferimento n. 7 borse di formazione
Scadenza: 26-07-2012



CALENDARIO CORSI
HACCP-CORSO DI FORMAZIONE SOSTITUZIONE LIBRETTO SANITARIO PER TUTTO IL PERSONALE ALIMENTARISTA

PROSSIME DATE CORSI:

MARTEDI' 10 GENNAIO 2012
LUNEDI' 6 FEBBRAIO 2012
MERCOLEDI' 8 FEBBRAIO 2012
LUNEDI' 13 FEBBRAIO 2012
LUNEDI' 5 MARZO 2012
MARTEDI' 6 MARZO 2012
LUNEDI' 12 MARZO 2012
LUNEDI' 2 APRILE 2012
MARTEDI' 3 APRILE 2012
LUNEDI' 16 APRILE 2012
LUNEDI' 7 MAGGIO 2012
MARTEDI' 8 MAGGIO 2012
LUNEDI' 14 MAGGIO 2012
LUNEDI' 4 GIUGNO 2012
MARTEDI' 5 GIUGNO 2012
LUNEDI' 11 GIUGNO 2012

SANZIONI PER OMESSO AUTOCONTROLLO HACCP
Il D. Lgs. 193/07 ha abrogato il D. Lgs. 155/97 ma non comporta l’eliminazione dell’obbligo di adottare il documento di autocontrollo nelle attività del settore alimentare.
Recepisce infatti il Reg. CE 852/2004 che prevede espressamente la stesura del manuale di autocontrollo (HACCP). Vengono invece rispetto alla normativa previgente inasprite le sanzioni.
SANZIONI AMMINISTRATIVE:
- Omessa redazione del Manuale HACCP da € 1.000 a € 6.000
- (non saranno più definiti i termini di prescrizione entro i quali sanare la situazione!!)
- Mancata o non corretta applicazione delle procedure previste dal Manuale HACCP da € 1.000 a € 6.000.

La prescrizioni sono previste solo nel caso in cui il Manuale HACCP sia presente e correttamente applicato, ma risulti carente rispetto all’attività svolta.
Infine il D. Lgs. 193/07 individua inoltre le sanzioni in caso di non rispetto dei requisiti generali di igiene così come previsto dal Reg. CE n. 852/2004.
Viene, inoltre, confermato l’obbligo per gli addetti alla manipolazione degli alimenti di addestramento e/o formazione in materia di igiene in relazione al tipo di attività con sanzione da € 500 a € 3.000.